Led On Line
Presentazione - About us
Novita' - What's new
E-Journals
E-books
Lededizioni Home Page Ricerca - Search
Catalogo - Catalogue
Per contattarci - Contacts
Per gli Autori - For the Authors
Statistiche - Statistics
Cookie Policy
Privacy Policy

La politica imperialistica ateniese

Quaderni di Erga-Logoi ISSN 2283-7124


Ennio Biondi

LA POLITICA IMPERIALISTICA ATENIESE A METÀ DEL V SECOLO A.C.
Il contesto egizio-cipriota

  

ISBN 978-88-7916-793-2 - pp. 202


€ 28,00  (-15%)  Acquisto il volume  € 23,80 



Tra gli anni sessanta e cinquanta del V secolo a.C. Atene e gli alleati della lega delio-attica intervennero in Egitto per sostenere due tentativi di ribellione di alcuni dinasti locali contro il dominio dell’impero persiano. Si tratta di un contesto di guerra del tutto nuovo per la città, la quale cercava in quegli anni, forse in seguito alla vittoria presso il fiume Eurimedonte, di consolidare le proprie posizioni contro il nemico persiano anche in altre aree del Mediterraneo orientale, soprattutto nell’isola di Cipro. Sono delle pagine molto difficili da ricostruire, anche perché si ha l’impressione che le fonti ci lascino all’oscuro di molti aspetti: eppure cercare di chiarire le dinamiche di questi interventi egizio-ciprioti non è solo utile per la piena comprensione degli stessi episodi, ma anche per tentare di ricostruire più in generale quel periodo di transizione della politica ateniese che vide il succedersi dei democratici guidati da Pericle agli aristocratici di Cimone. Al fondo di questo libro la questione principale riguarda il motivo per cui gli Ateniesi si spinsero negli affari interni dell’Egitto: si trattò di episodi isolati o piuttosto di una politica per così dire «volta all’Oriente» che scaturiva dalla tendenza aggressiva che Cimone aveva condotto contro la Persia? È una buona occasione per riflettere sull’eventuale presenza ateniese nel Mediterraneo orientale nella prima metà del V secolo, e soprattutto in una macro-regione che comprendeva l’Egitto, Cipro, le coste della Fenicia e ancora, sulla stessa costa, una città filistea, Dor, forse tributaria di Atene attorno alla metà del V secolo.


Ennio Biondi è uno studioso di storia greca. Dopo aver conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università di Pavia ha usufruito di borse post-doc in Svizzera, Université de Fribourg, e in Francia, Université Franche-Comté. Attualmente è chercheur associé à l’Institut des Sciences et Techniques de l’Antiquité (ISTA ea 4011), Université Bourgogne - Franche-Comté. È membro del consiglio scientifico (Board) del progetto internazionale The Melammu Project: The Heritage of Mesopotamia and the Ancient Near East. Ha pubblicato vari articoli e saggi che si concentrano sui problemi dei contatti tra la Grecia e l’Oriente, soprattutto l’impero persiano, in età arcaica e classica.


Il testo è di 202 pagine ed è contenuto in un unico file PDF
Per leggerlo o scaricarlo cliccare sull’Indice sottostante


PDF


Avvertenze

Elenco abbreviazioni

Introduzione

I. Le prime fasi della rivolta
1. L’inizio della rivolta: analisi comparata - 2. Le differenze tra le fonti - 2.1. Il numero delle navi - 2.2. I nomi dei comandanti - 2.3. Le battaglie

II. Problemi di datazione
1. La cronologia degli antichi e dei moderni

III. Storie di presunti intrusi
1. La missione di Megabazo a Sparta - 2. La vicenda di Artmio di Zelea

IV. Il ritorno dell’impero
1. Megabizo e la riscossa persiana - 2. La figura di Megabizo

V. La fine della rivolta
1. La tragica battaglia di Prosopitide - 2. La fine della rivolta - 3. Il problema della permanenza delle navi - 4. Il contemporaneo fronte continentale

VI. Una nuova doppia spedizione
1. Il ritorno di Cimone e il ripristino della politica anti-persiana - 2. La seconda spedizione egizio-cipriota - 2.1. Tucidide - 2.2. Diodoro - 2.3. Plutarco

VII. Atene e la Persia: gli aristocratici
1. Introduzione - 2. Cimone - 3. L’anti-persianismo dei Filaidi - 4. La lotta alla Persia - 4.1. Eione - 4.2. Eurimedonte - 5. Atene in Fenicia? - 5.1. Dor

VIII. Atene e la Persia: i democratici
1. La politica estera dei democratici - 2. L’episodio egizio come svolta politica? - 3. Fu davvero Pericle?

Conclusioni

Appendice I. Il ruolo di Cirene

Appendice II. Atene e l’Oriente
1. L’iscrizione di Eshmunazor II - 2. La ceramica - 3. La monetazione - 4. Le strutture di difesa - 5. I libri di Ezra e Neemia

Riferimenti bibliografici

Indice dei nomi antichi notevoli dei luoghi e delle persone