Led On Line
Presentazione - About us
Novita' - What's new
E-Journals
E-books
Lededizioni Home Page Ricerca - Search
Catalogo - Catalogue
Per contattarci - Contacts
Per gli Autori - For the Authors
Statistiche - Statistics
Cookie Policy
Privacy Policy

Emotività Animali

Irene Series ISSN 2283-6845

cover  


EMOTIVITÀ ANIMALI
Ricerche e discipline a confronto

A cura di Matteo Andreozzi, Silvana Castignone, Alma Massaro

Prefazione di Marc Bekoff

Saggi di:
A. Alì - M. Andreozzi - V. Baricalla - L. Caffo - D. Cardillo - S. Castignone - M. Damonte - B. Fedi - A. Gazzano - S. Iaquinto - L. Lombardi Vallauri - A. Manzoni - P. Marchei - R. Marchesini - L. Marnati - A. Massaro - G. Nicora - G. Pallante - V. Pallante - M. Panzera - F. Patrone - S. Penco - V. Pocar - P. Sobbrio - S. Štuva - M. Terrile - P. Toniolo - S. Tonutti - P. Vignola


ISBN 978-88-7916-663-8 - pp. 274


€ 33,50  (-15%)  Acquisto il volume  € 28,47  




Gli animali non-umani provano emozioni? Chiunque conviva o abbia convissuto con un cane, un gatto o un qualsiasi altro animale da compagnia resterebbe stupito di fronte ad una simile domanda, e risponderebbe senza esitazione «ma certo!», citando, ad esempio, le manifestazioni di affetto di Fido quando ritorna a casa, o il suo sguardo supplichevole rivolto alla porta e al guinzaglio quando vuole uscire, e così via, con una sfilza interminabile di esempi. Tuttavia, per molti la questione non è così pacifica: quelle degli animali non-umani – dicono – sono semplici reazioni istintive, dovute all’abitudine e al training, nei confronti di qualcosa che desiderano o che dà loro fastidio o dolore, e non hanno nulla a che fare con le vere emozioni che sono soltanto le nostre, quelle umane. Le emozioni infatti sono moti dell’anima, presuppongono consapevolezza di sé, autocoscienza e un grado di complessità e di sensibilità sconosciuto agli animali di qualunque specie non-umana. Ma anche le emozioni umane non è poi detto che abbiano sempre goduto di una buona stampa, perché sono considerate irrazionali, tali da impedirci di agire per il meglio, in grado di obnubilare il nostro raziocinio e di trascinarci fuori dalla retta via, che è quella del ragionamento, delle decisioni prese con calma, con riflessione. Nel contrasto ragione-emozione la risposta tradizionale va tutta a favore della prima, vista come l’unica vera caratteristica che distingue l’essere umano. Le emozioni rappresentano un po’ il nostro lato profondo, complicato, che conosciamo ancora poco, nonostante l’aiuto della psicologia: come possiamo pensare di attribuirle anche agli animali non-umani?   The volume is linked with the conference ‘The Emotional Life of Animals’ , which was held in Genoa, Italy, on May 12th-13th, 2012. The conference was sponsored by the National Research Council and organized by Minding Animals Italy (MAnIta), in collaboration with the Faculty of Educational Sciences, the Italian Institute of Bioethics, and the Museum of Natural History ‘Doria’. Scholars from different disciplines have had the opportunity to meet and discuss common issues, dealing also with the representatives of a number of Italian animal welfare organizations. The volume considers some of the many questions that arise from the recognition of an emotional life to non-human animals, as the now famous Cambridge Declaration on Consciousness recently did. The essays collected try to answer such questions and to raise more fundamental questions. The common starting point is the belief that understanding ‘their’ emotional life can also mean to understand ourselves better.


Matteo Andreozzi, PhD, collabora con il Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Milano. Executive Editor della rivista internazionale Relations. Beyond Anthropocentrism e Visiting Fellow 2012-2013 presso il Rachel Carson Center di Monaco di Baviera (Germania), è autore di svariati saggi e articoli filosofici. Ha pubblicato Verso una prospettiva ecocentrica. Ecologia profonda e pensiero a rete (LED, 2011), Etiche dell’ambiente. Voci e prospettive (a cura di, LED, 2012), Ecologia del testo, esperienza del pensiero (con M. Ciastellardi, a cura di, LED, 2013) e Emotività Animali. Ricerche e discipline a confronto (con S. Castignone e A. Massaro, a cura di, LED, 2014).


Silvana Castignone è Professore Emerito presso l’Università degli Studi di Genova. Tra le sue pubblicazioni I diritti degli animali (a cura di, Il Mulino, 1984), Povere bestie (Marsilio, 1997) e La questione animale, Trattato di Biodiritto (con L. Lombardi Vallauri, a cura di, Giuffrè, 2012).

Alma Massaro è dottoranda in Filosofia presso l’Università degli Studi di Genova. È editore associato della rivista Relations. Beyond Anthropocentrism, Associate Fellow dell’Oxford Centre for Animal Ethics e presidente e cofondatrice di Minding Animals Italia.


Per leggere o scaricare il file cliccare sul sommario

PDF



Prefazione

Marc Bekoff


Introduzione
Matteo Andreozzi, Silvana Castignone e Alma Massaro


DIRITTO

1. I DIRITTI DEGLI ANIMALI. UN PROBLEMA APERTO
Silvana Castignone

2. ESSERE ANIMALE. SOGGETTO EMOTIVO E OGGETTO DI DIRITTO
Paola Toniolo
2.1. Introduzione – 2.2. Emozioni a confronto – 2.3. Conclusioni – Bibliografia


3. LE EMOZIONI NEGATE. IL BILANCIAMENTO DEGLI INTERESSI NELLE NORMATIVE SULLA TUTELA, LA PROTEZIONE E IL BENESSERE DEGLI ANIMALI NON UMANI IN EUROPA

Paola Sobbrio
3.1. Introduzione. Il benessere degli animali non umani in Europa – 3.2. La valutazione del benessere – 3.3. Conclusioni. Welfare e senzienza – Bibliografia


POLITICA

4. DIRITTI ANIMALI E ROVESCI UMANI
Luigi Lombardi Vallauri
4.1. Introduzione – 4.2. Sociologia storica – 4.3. Il fondamento dei diritti – 4.4. Motivi di tutela – 4.5. Le contraddizioni giuridiche

5. LE CATEGORIE NON HANNO SETE. UNA RIFLESSIONE ATTORNO A EMOZIONI E INDIVIDUALITÀ
Sabrina Tonutti
5.1. Premessa – 5.2. Interesse etologico, ma non solo – 5.2.1. Le emozioni – 5.2.2. Le emozioni come ‘natura’ animale – 5.2.3. Come investigare lesistenza di emozioni? 5.3. Individuo e gruppo 5.3.1. I muti 5.4. Ravvedimenti – Bibliografia

6. GENETICA E ANTISPECISMO
Massimo Terrile
6.1. Modificazioni genetiche naturali e non naturali – 6.2. Il brevetto del vivente – 6.3. Necessità di un limite morale – 6.4. Evoluzione dell’etica – 6.5. Affermazione dell’antispecismo – Bibliografia – Sitografia

7. ANTISPECISMO DEBOLE
Leonardo Caffo
7.1. Perché lantispecismo politico è unillusione? – 7.2. Due diversi paesaggi morali per decostruire AP – 7.2.1. Il non capitalismo specista – 7.2.2. Dannosità di AP per la liberazione animale – Bibliografia


FILOSOFIA

8. SPECISMI. TRA MORALE E POLITICA
Valerio Pocar

9. ADORABILI BESTIE. ANALISI DI UN DILEMMA ETICO ANCORA IRRISOLTO
Matteo Andreozzi

9.1. Introduzione. Coordinate di un problema latente – 9.2. Ballata di un amore cieco. Le contraddizioni delletica antropocentrica e di quella animalista – 9.3. Conclusioni. Il coraggio di rispettare gli animali – Bibliografia

10. RAZIONALITÀ E STRUTTURE COMPLESSE DI COMPORTAMENTO
Samuele Iaquinto e Fabio Patrone

10.1. Introduzione – 10.2. Credenze e atteggiamenti proposizionali – 10.3. Razionalità e strutture complesse di comportamento 10.4. Conclusioni – Bibliografia

11. DIVENIRE ANIMALE. LA TEORIA DEGLI AFFETTI DI GILLES DELEUZE TRA ETICA ED ETOLOGIA
Paolo Vignola

11.1. Introduzione – 11.2. Divenire-animale ed etologia degli affetti – 11.3. Animali (post)umani 11.4. Lanimale anomalo – Bibliografia


ETOLOGIA

12. INTUS-LEGERE. LA PLURALITÀ COGNITIVA NELLE DIVERSE SPECIE
Roberto Marchesini
12.1. Introduzione – 12.2. La possibilità di una mente animale – 12.3. La coscienza quale funzione cognitiva – 12.4. Lapproccio delletologia cognitiva – Bibliografia

13. DALLE CAPACITÀ ALLA DIGNITÀ. APPROCCIO ETOLOGICO ALLINTEGRITÀ ANIMALE
Michele Panzera
13.1. Introduzione – 13.2. Gli indicatori della risposta adattativa allo stress acuto e cronico – 13.3. Sistemi di fronteggiamento ambientale – 13.4. Comportamenti anormali – 13.5. Conclusioni Bibliografia

14. A NOSTRA IMMAGINE E SOMIGLIANZA. LA CREAZIONE DEL CANE E DELLE SUE DOTI MENTALI ED EMOTIVE
Angelo Gazzano
14.1. Introduzione – 14.2. Adozione diretta o auto-addomesticazione? – 14.3. Perché il lupo? – 14.4. Imparare a educare – 14.5. Conclusioni – Bibliografia

15. CORTECCIA E IPOTALAMO. UNA RELAZIONE SENTIMENTALE
Bruno Fedi
15.1. Introduzione – 15.2. Osservare i sentimenti – 15.3. Il ruolo dei neuroni specchio – 15.4. Il ruolo della memoria – 15.5. Conclusioni – Bibliografia


PSICOLOGIA

16. QUESTIONE ANIMALE E PSICOLOGIA
Annamaria Manzoni
16.1. Introduzione – 16.2. Alcuni meccanismi – 16.3. Due studi – 16.4. Conclusioni – Bibliografia Sitografia

17. GLI ANIMALI DI LUCE IRIGARAY
Sara Štuva

18. LA MORTE E GLI ANIMALI. QUALI EMOZIONI?
Luisa Marnati


RELIGIONE

19. PER UNA TEOLOGIA DEGLI ANIMALI. UN INTERVENTO DI PAOLO DE BENEDETTI
Trascrizione di Gianfranco Nicora

20. PSICOLOGIA E SALVEZZA DEGLI ANIMALI
Marco Damonte
20.1. Introduzione – 20.2. Antropomorfismo linguistico: rischi e alternative – 20.3. Dallagnosticismo epistemico alla responsabilità pratica – 20.4. Oltre Wittgenstein. Il contributo della teologia – Bibliografia

21. GLI ANIMALI NEL CRISTIANESIMO TRA SOFFERENZA E PREGHIERA
Vilma Baricalla
21.1. Uno sguardo alla tradizione dottrinale – 21.2. Salvezza e preghiera del creato nellAntico Testamento – 21.3. Sofferenza degli animali e crocifissione di Dio – 21.4. Conclusione – Bibliografia

22. IL RAPPORTO UOMO ANIMALE NEL LIBRO DI TOBIA. UNA PROSPETTIVA BIBLICA
Gianfranco Nicora e Alma Massaro
22.1. Introduzione – 22.2. Il Libro di Tobia – 22.3. Il viaggio cosmico: visione teocentrica – 22.3.1. Il serpente e il diluvio 22.3.2. Noè e lalleanza eterna nel segno dellarcobaleno: antropocentrismo 22.4. Cristo riporta armonia nel creato: Cristocentrismo 22.5. Conclusioni – Bibliografia


STUDI E RICERCHE

23. QUANTA SOFFERENZA SEI DISPOSTO A TOLLERARE PER IL TUO CIBO? COME E PERCHÉ I VITELLI INGRASSANO
Giuseppe Pallante e Virginia Pallante
23.1. Introduzione – 23.2. Materiali e metodo – 23.3. Capezzolo o tettarella? – 23.4. Conclusioni – Bibliografia – Sitografia

24. LA STRUMENTALIZZAZIONE DEGLI ANIMALI CON PEDIGREE
Paola Marchei
24.1. Levoluzione delle aspettative nei confronti dei pet – 24.2. Le basi della relazione emozionale tra allevatore e pet – 24.3. Benessere e vita emotiva degli animali di razza – 24.4. Conclusioni – Bibliografia Sitografia

25. IL MALTRATTAMENTO MASCHERATO DA ADDESTRAMENTO
Daniela Cardillo e Antonio Alì
25.1. Introduzione – 25.2. Addestramento come dominanza – 25.3. Cosa dice la legge – 25.4. Conclusioni – Bibliografia

26. SPERIMENTAZIONE ANIMALE E APPROCCI ALTERNATIVI. SOLO UNA QUESTIONE ETICA?
Susanna Penco
26.1. Considerazioni sulla situazione attuale – 26.2. Il caso AIDS (Sindrome da Immunodeficienza Acquisita) – 26.3. Altri punti critici – 26.4. Metodi Alternativi e nuovi approcci – Bibliografia


Autori e Autrici