Led On Line
Presentazione - About us
Novita' - What's new
E-Journals
E-books
Lededizioni Home Page Ricerca - Search
Catalogo - Catalogue
Per contattarci - Contacts
Per gli Autori - For the Authors
Statistiche - Statistics
Cookie Policy
Privacy Policy

Linguæ & - Rivista di lingue e culture moderne


Linguæ & is a peer-reviewed journal which provides a new outlet for interdisciplinary research on language and literature, giving voice to a cross-cultural and multi-genre koine. While the idea for the journal was developed in the ambit of the post-graduate programme in European Intercultural Studies at the University of Urbino, Italy, its scope goes far beyond that of exploring pre-established cultural paradigms. Indeed, its strongly experimental and dialogic approach to the ongoing debate should serve as encouragement for the submission of new work by young researchers. 

See Focus and Scope

 



Linguæ &
 è una rivista “peer-reviewed” che vuole aprire uno spazio di ricerca interdisciplinare a chi si interessa di lingue e letterature come espressioni di una koiné culturale che attraversa le frontiere e i generi. Nata dall’esperienza del Dottorato di ricerca in Studi interculturali europei attivato presso il Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali: Storia, Culture, Lingue, Letterature, Arti, Media dell’Università di Urbino, la rivista non si pone l’obiettivo di muoversi su paradigmi culturali già consolidati, bensì di fornire un approccio interlocutorio quanto più ampio possibile, aperto anche alle ipotesi di ricerca di giovani studiosi.

Announcements

 

Vol 17 (2018) No 1

 
 

Announcement for the issue 1-2018

The first 2018 issue of Linguæ & will be exclusively devoted to a selected collection of keynote lectures and workshop papers presented during the training course “Costruire l’Europa: lingue, culture, letterature dal Medioevo alle Modernità” (“Making Europe: Languages, Cultures, and Literatures from the Middle Ages to modern times”) to be held at the University of Urbino Carlo Bo, 17-21 July 2017. This higher educational course, organised through a collaborative effort of some of the most outstanding Italian universities, is addressed to secondary school teachers who want to attain advanced teaching methodology, and to graduates who aim at applying for doctorate courses in the humanities either in Italy or abroad. This issue will be edited by the course coordinators: Antonella Negri (University of Urbino), and Roberto Tagliani (University of Milan).

 

Annuncio per il numero 1-2018

Il numero 1 di Linguæ & del 2018 verrà riservato alla pubblicazione delle lezioni di laboratorio e delle lezioni magistrali del Corso di formazione “Costruire l’Europa: lingue, culture, letterature dal Medioevo alle Modernità”, Università degli Studi Carlo Bo di Urbino, 17-21 luglio 2017.  Questo corso di alta formazione è stato organizzato con la collaborazione scientifica delle maggiori università italiane ed è indirizzato a docenti di scuole secondarie che vogliano acquisire una didattica di livello avanzato e a giovani studiosi che desiderino concorrere a dottorati di ricerca in ambito umanistico, in Italia e all’estero. La curatela del volume e la composizione saranno a carico dei coordinatori del corso: Antonella Negri (Università di Urbino), e Roberto Tagliani (Università di Milano).

 
Posted: 2017-06-01
 

Call for papers: Vol 16 (2017) No 2

 

 The geography of noir has frequently changed after its “classical” period  (1941 The Maltese Falcon - 1958 Touch of Evil), both coming to include  crime literature, TV series, social drama, and new media in its sphere, and welcoming such controversial issues as gender, ethnicity, and trauma among its themes. We invite scholars in all fields of Angloamerican studies to send proposals about noir as genre, sub- (or sur-) genre, or stylistic mode; about noir writers and film directors of the past and the present; about the new directions of crime fiction(s) regarding LGBT; about the ways noir has (or has not) interfaced with chaos theory, complexity, and fractal geometry; about the connections between noir and politics; about the representation(s) of evil in contemporary literature and the media; and about noir and the American Canon.

Authors are kindly requested to register in the journal site and to follow all the instructions in the “Authors’ guide” when uploading their papers. As usual, submissions (about 5000-6000 words) will be double-blind peer-reviewed.
The deadline for their submission is 15 July 2017.

The deadline for submissions has been put off to 5 August 2017.

 La geografia del noir è mutata frequentemente dopo il cosiddetto periodo “classico”  (1941 Il falcone maltese - 1958 L’infernale Quinlan), venendo progressivamente a includere  nella sua sfera il romanzo poliziesco, le serie TV, i “gialli” socialmente impegnati e i nuovi media, e accogliendo tematiche controverse quali le politiche di genere, le problematiche etniche, la trattazione del trauma. Invitiamo studiosi e studiose in tutti i campi dell’americanistica a inviarci proposte sul noir come genere, sotto- (o sur-) genere o modalità stilistica; su scrittori/trici e registi/e noir sia del passato sia del presente; sulle nuove direzioni del noir relativamente ai gender studies; sui modi in cui il noir è (o non è) connesso alla teoria del caos, alla complessità e alla geometria frattale; sui legami tra noir e politica; sulle rappresentazioni del male nella letteratura contemporanea e nei media; e  sui rapporti fra noir e Canone letterario americano.

Gli autori e le autrici sono pregati/e di registrarsi nel sito della rivista e di seguire con cura le “Istruzioni per gli autori” al momento di inserire il loro contributo. Come sempre, gli articoli inviati (di 5000-6000 parole) saranno sottoposti a double-blind peer-review.
La scadenza per l'inoltro è il 15 luglio 2017.

La scadenza è posticipata al 5 agosto 2017.

 

 
Posted: 2017-02-21
 
More Announcements...

Vol 16, No 1 (2017)


Cover Page