Led On Line
Presentazione - About us
Novita' - What's new
E-Journals
E-books
Lededizioni Home Page Ricerca - Search
Catalogo - Catalogue
Per contattarci - Contacts
Per gli Autori - For the Authors
Statistiche - Statistics
Cookie Policy
Privacy Policy

L’italiano di Pieter Paul Rubens in qualità di “secretario” di Jan Brueghel dei Velluti

Rosa Argenziano

Abstract


This paper offers a new contribution about Pieter Paul Rubens’ competence with the Italian language, well known since 80’s at least. It’s focused on about thirty letters Rubens wrote for the painter Jan Brueghel The Elder, one of his friends and art-partners, who was able to write in Italian himself, but with many difficulties. For this reason Brueghel often asked Rubens, polyglot and perfectly able to speak and to write in Italian, to write in his place to his most important Italian customers: the Cardinal Federico Borromeo and the Milanese collector Ercole Bianchi. All Brueghel’s letters, included those written by Rubens, are conserved by the Ambrosiana Library of Milan and they were published in 1868 by Giovanni Crivelli.


Keywords


heteroglossia; art-language; Flemish artists; Rubens; Brueghel; artisti fiamminghi; eteroglossia; lingua italiana delle arti

Full Text:

PDF

References


Antonelli, Giuseppe. 1996. Alle radici della letteratura di consumo. La lingua dei romanzi di Pietro Chiari e Antonio Piazza. Milano: Istituto di propaganda libraria.

Antonelli, Giuseppe. 2003. Tipologia linguistica del genere epistolare nel primo Ottocento. Roma: Edizioni dell’Ateneo.

Argenziano, Rosa. 2015. “‘Me perdonne mio mal schritto’: l’italiano delle lettere di Jan Brueghel I a Federico Borromeo ed Ercole Bianchi”. In Epistolari dal Due al Seicento. Modelli, questioni ecdotiche, edizioni, cantieri aperti. Atti del XVI Convegno Internazionale di Letteratura italiana Gennaro Barbarisi, Gargnano del Garda, Palazzo Feltrinelli, 29 Settembre - 1 Ottobre 2014. In corso di stampa.

Argenziano, Rosa. 2015-2016. Un contributo allo studio dell’italiano della comunicazione epistolare nel Seicento: le lettere di Jan Brueghel il Vecchio a Federico Borromeo ed Ercole Bianchi. Tesi di Dottorato in Storia della Lingua e della Letteratura italiana, XXVIII ciclo (tutor prof.ssa Gabriella Cartago).

Bedoni, Stefania. 1983. Jan Brueghel in Italia e il collezionismo del Seicento, Premessa di Pier Luigi de Vecchi e Prefazione di Bert W. Meijer. Firenze - Milano.

Biffi, Marco. 2012. “Italianismi delle arti”. In Italiano per il mondo. Banca, commerci, cultura, arti, tradizioni, a cura di Giada Mattarucco, 52-71. Firenze: Accademia della Crusca.

Bruno, Silvia, a cura di. 2007. Rubens e la pittura fiamminga nel Secolo d’oro. Firenze: E-ducation.it S.p.a.

Castellani, Arrigo. 1995. “Sulla formazione del sistema paragrafematico moderno”. Studi linguistici italiani XXI: 3-47.

Colombo, Michele. 2007. “Alcuni fenomeni linguistici nelle grammatiche secentesche da Pergamini a Vincenti”. Studi di grammatica italiana XXVI: 67-105. Firenze: Le Lettere.

Comincini, Mario. 2010. Jan Brueghel accanto a Figino: la quadreria di Ercole Bianchi. Corbetta: In curia picta.

Crivelli, Giovanni. 1868. Giovanni Brueghel pittor fiammingo o sue lettere e quadretti esistenti presso l’Ambrosiana. Milano: Tipografia e Libreria Arcivescovile.

De Maldé, Vania. 1983. “Sull’ortografia del Seicento: il caso Marino”. Studi di grammatica italiana XII: 107-166. Firenze: Accademia della Crusca.

Eemans, Marc. 1964. Breughel de Velours. Bruxelles: Éditions Meddens.

Fierens, Paul. 1951. “I fiamminghi e l’Italia”. In Pittori italiani e fiamminghi dal XV al XVIII secolo. Venezia: Arte veneta.

Francescato, Giuseppe. 1966. “Contributo allo studio degli elementi italiani in olandese”. In Studi di filologia italiana XXIV: 443-607.

Fresu, Rita. 2014. “Scritture dei semicolti”. In Storia dell’italiano scritto, a cura di Giuseppe Antonelli, Matteo Motolese, e Lorenzo Tomasin, 3 voll., vol. III: Italiano dell’uso, 195-217. Roma: Carocci.

Grassi, Luigi, e Mario Pepe. 1995. Dizionario di arte. Torino: UTET.

Jaffé, Michael. 1984. Rubens e l’Italia. Roma: Palombi [trad. it. Micaela Tascone]. Ed. orig. ingl. Rubens and Italy. Oxford: Phaidon, 1977.

Jones, Pamela.1997. Federico Borromeo e l’Ambrosiana: arte e riforma cattolica. Milano: Vita e Pensiero. Ed. orig. ingl. Federico Borromeo and the Ambrosiana. Art, Patronage and Reform in Seventeenth-century Milan. Cambridge: Cambridge University Press, 1993.

Kandut, Erika. 2002. “L’italiano lingua familiare e lingua ufficiale alla corte Imperiale nel Seicento”. In Eteroglossia e plurilinguismo letterario, a cura di Furio Brugnolo e Vincenzo Orioles, vol. I, 137-149. Roma: Il Calamo.

Lo Bianco, Anna. 2015. L’adorazione dei pastori di Rubens. http://www.civita.it/servizio/sala_stampa/rubens_adorazione_dei_pastori.

Lo Mazzo, Giovanni Paolo. 1584. Trattato dell’arte della pittura, scoltura, et architettura. Milano: Paolo Gottardo Pontio.

Maraschio, Nicoletta. 1993. “Grafia e ortografia: evoluzione e codificazione”. In Storia della lingua italiana, a cura di Luca Serianni e Pietro Trifone, vol. I: I luoghi della codificazione, 139-227. Torino: Einaudi.

Maraschio, Nicoletta. 2002. “L’italiano parlato nell’Europa del Cinquecento”. In Eteroglossia e plurilinguismo letterario, a cura di Furio Brugnolo e Vincenzo Orioles, vol. I, 51-69. Roma: Il Calamo.

Motolese, Matteo. 2011. “Appunti per una storia dell’italiano in Europa in ambito artistico (secc. XV-XVII)”. Studi linguistici italiani 1: 39-55.

Motolese, Matteo. 2012. Italiano lingua delle arti. Un’avventura europea (1250-1650). Bologna: il Mulino.

Navoni, Marco, e Alberto Rocca, a cura di. 2013. La Pinacoteca ambrosiana. Novara: De Agostini.

Néret, Gilles. 2004. Rubens. L’Omero della pittura. Köln: Taschen.

Renzetti, Valentina. 1989-1990. La lingua delle lettere italiane di Rubens. Tesi di Laurea in Lettere moderne (relatore Luca Serianni). Roma: Università La Sapienza.

Rinaldi, Ligeia. 2012. “Un viaggio in Italia: Jan Bruegel. Colpito nel segno”. Art e Dossier 286 (marzo): 57-61.

Rossi, Leonardo, a cura di. L’italiano e le altre lingue. Città di Castello: Edimond.

Rubens, Pieter Paul. 1887-1909. Correspondance de Rubens et documents épistolaires concernant sa vie et ses oeuvres, publié, traduits, annotés par Charles Ruelens et Max Rooses, 6 voll. Anvers: Veuve de Backer - Jos Maes - J.E. Bushmann.

Rubens, Pieter Paul. 1926-1927. Correspondance, traduite et annotée par Paul Colin, 2 voll. Paris: G. Crès et Cie.

Rubens, Pieter Paul. 1987. Lettere italiane, a cura di Irene Cotta, con il “Profilo di un intellettuale europeo” di Claudio Mutini. Roma: Istituto della Enciclopedia Italiana.

Serafini, Francesca. 2002. “L’italiano degli stranieri illustri tra il XVII e il XX secolo”. In La lingua nella storia d’Italia, a cura di Luca Serianni: 445-453. Firenze: Società Dante Alighieri.

Serianni, Luca. 1989. “‘Recensione’ a Rubens 1987”. Studi linguistici italiani XV (2): 273-276.

Tesi, Riccardo. 2005. Storia dell’italiano, vol. II: La lingua moderna e contemporanea. Bologna: Zanichelli.

Trovato, Paolo. (1991) 2009. Con ogni diligenza corretto. La stampa e le revisioni editoriali dei testi letterari italiani (1470-1570). Ferrara: UnifePress.

Van der Helm, Josè. 1987. “Elementi italiani attestati in un manuale mercantile fiammingo dell’anno 1643”. In Aspects of Language. Studies in Honour of Mario Alinei, vol. II. Theoretical and Applied Semantics, 67-91. Amsterdam: Rodopi.

Van Suchtelen, Ariane, and Anne T. Woollet. 2006. Rubens and Brueghel: A Working Friendship. Los Angeles: J. Paul Getty Trust.

Vanvolsem, Serge. 2007. “I primi manuali e dizionari per neerlandofoni”. La lingua italiana: storia, strutture, testi III (33): 33-44.

Vasari, Giorgio. 1568. Le vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori. Firenze: Giunti. [Marzo 2006]. http://www.memofonte.it. Edizione di riferimento: Le vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori nelle redazioni del 1550 e 1568, testo a cura di Rosaria Bettarini, commento secolare a cura di Paola Barocchi. Firenze: Sansoni.




DOI: https://doi.org/10.7358/lcm-2016-001-arge



 


Lingue Culture Mediazioni - Languages Cultures Mediation
Registered by Tribunale di Milano (27/11/2013 n. 380)
Online ISSN 2421-0293 - Print ISSN 2284-1881


Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali
Università degli Studi di Milano


Editors-in-Chief: Paola Catenaccio (Università degli Studi di Milano) - Giuliana Garzone (IULM, Milano)
Editorial Board: Marina Brambilla (Università degli Studi di Milano) - Maria Vittoria Calvi (Università degli Studi di Milano) - Gabriella Cartago (Università degli Studi di Milano) - Lidia Anna De Michelis (Università degli Studi di Milano) - Giovanni Garofalo (Università degli Studi di Bergamo) - Dino Gavinelli (Università degli Studi di Milano) - Antonella Ghersetti (Università di Venezia Ca’ Foscari) - Maria Grazia Guido (Università del Salento) - Elena Liverani (IULM, Milano) - Stefania Maci (Università degli Studi di Bergamo) - Andrea Maurizi (Università degli Studi di Milano Bicocca) - Chiara Molinari (Università degli Studi di Milano) - Stefano Ondelli (Università degli Studi di Trieste) - Davide Papotti (Università degli Studi di Parma) - Francesca Santulli (Università di Venezia Ca’ Foscari) - Girolamo Tessuto (Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli) - Giovanni Turchetta (Università degli Studi di Milano) - Stefano Vicari (Università degli Studi di Genova)
International Scientific Committee: James Archibald (McGill University, Montreal) - Natalija G. Bragina (Institut Russkogo Jazyka im. A.S. Puškina; RSUH, Mosca) - Kristen Brustad (University of Texas at Austin) - Luciano Curreri (University of Liège) - Hugo de Burgh (University of Westminster) - Giuditta Caliendo (Université de Lille) - Giorgio Fabio Colombo (Nagoya University Graduate School of Law) - Daniel Dejica (Universitatea Politehnica Timisoara) - Anna De Fina (Georgetown University, USA) - Claudio Di Meola, (Sapienza Università di Roma) - Denis Ferraris (Sorbonne Nouvelle, Paris) - Lawrence Grossberg (University of North Carolina at Chapel Hill) - Stephen Gundle (University of Warwick) - Décio de Alencar Guzmán (Universidade Federal do Pará, Belém,  Brasile) - Matthias Heinz (Universität Salzburg) - Rosina Márquez-Reiter (The Open University) - Samir Marzouki (Université de Manouba à Tunis) - (John McLeod, University of Leeds) - Estrella Montolío Durán (Universitat de Barcelona) - M'bare N'gom (Morgan State University, Baltimore) - Christiane Nord (Magdeburg-Stendal University of Applied Sciences) - Daragh O'Connell (Cork University) - Roberto Perin (York University, Toronto) - Giovanni Rovere (Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg) - Lara Ryazanova-Clarke (University of Edinburgh) - Françoise Sabban (École des Hautes Études en Sciences Sociales, Paris) - Kirk St.Amant (Louisiana Tech University, University of Limerick/University of Strasbourg) - Paul Sambre (Katholieke Universiteit Leuven) - Srikant Sarangi (Aalborg University) - Junji Tsuchiya (Waseda University, Tokyo) - Xu Shi (Zhejiang University)
Section editors: Maria Matilde Benzoni, Università degli Studi di Milano (Modern history) - Paola Cotta Ramusino, Università degli Studi di Milano (Russian linguistics and translation) - Mario de Benedittis, Università degli Studi di Milano (Sociology) - Kim Grego Università degli Studi di Milano (English linguistics and translation) - Giovanna Mapelli, Università degli Studi di Milano (Spanish linguistics and translation) - Bettina Mottura, University of Milan (Chinese studies) - Mauro Giacomo Novelli, Università degli Studi di Milano (Contemporary Italian literature and culture) - Letizia Osti, Università degli Studi di Milano (Arab studies) - Maria Cristina Paganoni, Università degli Studi di Milano (English linguistics and translation) - Giuseppe Sergio, Università degli Studi di Milano (Italian linguistics) - Virginia Sica, Università degli Studi di Milano (Japanese studies)

Editor of LCM - The Series: Marie-Christine Jullion


Referee List