Led On Line
Presentazione - About us
Novita' - What's new
E-Journals
E-books
Lededizioni Home Page Ricerca - Search
Catalogo - Catalogue
Per contattarci - Contacts
Per gli Autori - For the Authors
Statistiche - Statistics
Cookie Policy
Privacy Policy

Diritto, religione, politica

Collana della Rivista di Diritto Romano - ISSN 2499-6491


 

cover


Iole Fargnoli

DIRITTO, RELIGIONE, POLITICA
TEMI DI LEGISLAZIONE IMPERIALE TRA DECIO E TEODOSIO I

ISBN 978-88-5513-124-7 - https://doi.org/10.7359/1247-2023-fargnoli

pp. 238 - 2023 -  € 35,00  (-15%)  Acquisto il volume € 29,75 

Copie a stampa disponibili dal 12 gennaio 2024 


Il mutamento religioso, ma anche sociale e culturale prodotto dall’avvento del Cristianesimo obbligò gli imperatori romani ad affrontare, a partire dal III secolo, la questione della pluralità delle fedi e delle identità. Nei saggi qui raccolti, relativi in particolare alla produzione normativa di Decio, Graziano e Teodosio, emerge quanto l’orientamento legislativo dei singoli imperatori fosse ispirato – più che a granitiche convinzioni personali o a una visione lungimirante – a scelte politiche contingenti e dettate dal pragmatismo che consentiva loro, nella sfida che è della politica di ogni tempo, di dare risposte immediate a problemi concreti.

Iole Fargnoli è professore ordinario di Diritto romano presso l’Università degli Studi di Milano e, in regime di doppia appartenenza, presso l’Universität Bern. È ‘Guest Professor’ presso la ‘School of Philosophy and Government’ della ‘Shaanxi Normal University’ a Xian in Cina. Dirige dal 2023 la Rivista di Diritto Romano, fondata da Ferdinando Zuccotti, e la relativa Collana. È autrice di pubblicazioni, oltre che di legislazione tardoantica, di diritto privato romano anche nel dialogo con modelli della contemporaneità e di studi storiografici, tra cui l’edizione postuma di P. Lotmar, Das römische Recht vom Error (2019, Vittorio Klostermann Verlag).


Il testo è contenuto in un unico file PDF
Per leggerlo o scaricarlo cliccare sull’Indice sottostante


PDF


I.
Il diritto della cd. anarchia militare tra Roma e realtà provinciale

II.
Proprietà terriera, successione e religione nella legislazione dell’imperatore Decio. Un tentativo palingenetico

III.
Vietato indossare il velo. A proposito dell’editto religioso dell’imperatore Decio

IV.
L’eredità di Asclepiodota. La giustizia imperiale su richiesta di una donna

V.
Tra religione tradizionale e impulsi cristiani: il percorso normativo di un giovane imperatore

VI.
Olim pro religione catholicae sanctitatis. Sulla datazione di una legge di Graziano

VII.
La duplice conservazione di un testo normativo in tema di eresia: summus error o scelta consapevole dei compilatori?

VIII.
‘Many Faiths, one Emperor’. Remarks about the Religious Legislation of Theodosius the Great

IX.
Sulla «caduta senza rumore» delle Olimpiadi classiche

X.
Palingenesi delle costituzioni tardoimperiali e nuove tecnologie

II.
Indice delle fonti

II.
Bibliografia